11 Dicembre 2018

santamariamaggiore

News

[]
invia ad un amico[stampa] [facebook] [Twitter] [Google Plus]
[]
invia ad un amico[stampa] [facebook] [Twitter] [Google Plus]
[]
invia ad un amico[stampa] [facebook] [Twitter] [Google Plus]

Giornale online della nostra Comunità

[]

Area privata del sito

Links

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Eventi

Gio
13
Dic 2018
invia ad un amico[stampa] [facebook] [Twitter] [Google Plus]
[ continua ]
[]
Puoi pubblicare le nostre ultime notizie e altre informazioni sul tuo sito internet
utenti online
1

sei il visitatore numero
4820

totale visite
8904

Orario ufficio e contatti

Gli orari dell´ufficio parrocchiale
e i riferimenti
per contattarci
[]

Arciprete Parroco

Dal 1 luglio 2018
è Arciprete e Parroco
Mons. Michele Giulio Masciarelli
[]

Orario delle liturgie

Gli orari delle celebrazioni
feriali e festive
della nostra Parrocchia
[]

Cenni storici della nostra Parrocchia

Fin dal XII secolo, Francavilla al Mare fu sotto la giurisdizione spirituale del monastero di San Giovanni in Venere di cui seguì le vicende storiche. La chiesa matrice di Santa Maria Maggiore, come parrocchia, è antecedente al 1413, anno in cui il parroco don Nicola Rauti, ricevette in donazione il prezioso ostensorio, opera di Nicola da Guardiagrele.

Nella Visita Pastorale del 5 maggio 1568, l’arcivescovo di Chieti, mons. Giovanni Oliva, la trovò «tutta devastata e bruciata per lo spopolamento fatto negli anni passati dai Turchi» (l’incursione turca ad opera di Pialì Basha e il suo esercito avvenne il 30 luglio 1566) e, dopo avervi celebrato la Messa e amministrato il sacramento della Cresima, nel pomeriggio visitò l’altra chiesa parrocchiale di Sant’Elena «che parimenti trovò bruciata e piena di rovina».

In seguito, l’arcivescovo Santacroce, con decreto promulgato durante la Visita Pastorale del 1636, unì la cura di Sant’Elena e le sue esigue rendite all’Arcipretura di Santa Maria Maggiore. Intanto, la Congregazione dell’Oratorio, con rogito del 23 giugno 1623, notificato da papa Urbano VIII con il breve apostolico del 26 marzo 1624, cedette la giurisdizione spirituale di Francavilla al Mare alla diocesi teatina. Con bolla di Benedetto XIV del 17 dicembre 1746, l’Arcipretura di Santa Maria Maggiore fu elevata a Collegiata e tale rimarrà fino al 1867. Il Capitolo era composto da un arciprete e sette canonici, i quali avevano per insegne il rocchetto e la mozzetta violacea.

La storia recente riguarda le vicende belliche e la distruzione della imponente chiesa matrice. Il progetto per la ricostruzione fu realizzato dall’architetto Ludovico Quaroni, vincitore di un progetto nazionale. I lavori iniziarono negli anni ’50 per essere portati a termine nel 1957, anno in cui fu aperta al culto. Benedetta dall’arcivescovo mons. Giovanni Battista Bosio il 2 ottobre 1960, la cerimonia di dedicazione della nuova chiesa al titolo di Santa Maria Maggiore è stata presieduta dall’arcivescovo mons. Vincenzo Fagiolo il 13 dicembre 1979.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Perché questo avviso
Per Mons. Michele Giulio Masciarelli la tua privacy è molto importante e per tutelarla al meglio in questa pagina troverai tutti i dettagli sulle modalità con cui saranno trattati i tuoi dati personali.
In ottemperanza degli obblighi derivanti dalla normativa nazionale (D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196, Codice in materia di protezione dei dati personali) e comunitaria, (Regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR) e successive modifiche, il presente sito rispetta e tutela la riservatezza dei visitatori e degli utenti, ponendo in essere ogni sforzo possibile e proporzionato per non ledere i diritti degli utenti.
La presente privacy policy è rivolta a coloro che interagiscono con il sito web della Parrocchia di Santa Maria Maggiore accessibili per via telematica a partire dall’home page ufficiale di santamariamaggiore.net.
L’informativa è resa solo per il sito di santamariamaggiore.net e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.

Il titolare del trattamento
Il titolare del trattamento dei dati è Mons. Michele Giulio Masciarelli residente in piazza Madonna delle Grazie n. 23 – 66010 Roccamontepiano (Chieti).

Luogo del trattamento dei dati
I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso l’abitazione del titolare del trattamento e presso il datacenter del web hosting in cui è ospitato il sito web e sono curati solo da personale tecnico incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione.
Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso salvo nei casi espressamente previsti dalla legge.
I dati personali forniti dagli utenti sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta ed espressa nelle finalità del trattamento e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

Modalità di trattamento
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Tipi di dati trattati

Dati di navigazione
Come tutti i siti web anche il presente sito fa uso di log files nei quali vengono conservate informazioni raccolte in maniera automatizzata durante le visite degli utenti. Le informazioni raccolte potrebbero essere le seguenti:
– indirizzo internet protocol (IP);
– tipo di browser e parametri del dispositivo usato per connettersi al sito;
– nome dell’internet service provider (ISP);
– data e orario di visita;
– pagina web di provenienza del visitatore (referral) e di uscita;
– eventualmente il numero di click.
Le suddette informazioni sono trattate in forma automatizzata e raccolte in forma esclusivamente aggregata al fine di verificare il corretto funzionamento del sito, e per motivi di sicurezza.
A fini di sicurezza (filtri antispam, firewall, rilevazione virus), i dati registrati automaticamente possono eventualmente comprendere anche dati personali come l’indirizzo Ip, che potrebbe essere utilizzato, conformemente alle leggi vigenti in materia, al fine di bloccare tentativi di danneggiamento al sito medesimo o di recare danno ad altri utenti, o comunque attività dannose o costituenti reato. Tali dati non sono mai utilizzati per l’identificazione o la profilazione dell’utente, ma solo a fini di tutela del sito e dei suoi utenti.
I dati ricevuti verranno utilizzati esclusivamente per l’erogazione del servizio richiesto e per il solo tempo necessario per la fornitura del servizio.
Le informazioni che gli utenti del sito riterranno di rendere pubbliche tramite i servizi e gli strumenti messi a disposizione degli stessi, sono fornite dall’utente consapevolmente e volontariamente, esentando il presente sito da qualsiasi responsabilità in merito ad eventuali violazioni delle leggi. Spetta all’utente verificare di avere i permessi per l’immissione di dati personali di terzi o di contenuti tutelati dalle norme nazionali ed internazionali.
I dati raccolti dal sito durante il suo funzionamento sono utilizzati esclusivamente per le finalità sopra indicate e conservati per il tempo strettamente necessario a svolgere le attività precisate. In ogni caso i dati rilevati dal sito non saranno forniti mai a terzi, per nessuna ragione, a meno che non si tratti di legittima richiesta da parte dell’autorità giudiziaria e nei soli casi previsti dalla legge.
I dati utilizzati a fini di sicurezza (blocco tentativi di danneggiamento del sito) sono conservati per 7 giorni.

Dati forniti volontariamente dall’utente
L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Cookies
Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito.
Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.
L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.
I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

Comunicazione dei dati
Senza il Vostro espresso consenso (ex art. 24 lett. a), b), d) Codice Privacy e art. 6 lett. b) e c) GDPR), il titolare potrà comunicare i vostri dati a organismi di vigilanza, autorità giudiziarie nonché a tutti gli altri soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità dette. I vostri dati non saranno diffusi.

Misure di sicurezza
Il presente sito tratta i dati degli utenti in maniera lecita e corretta, adottando le opportune misure di sicurezza volte ad impedire accessi non autorizzati, divulgazione, modifica o distruzione non autorizzata dei dati. Il trattamento viene effettuato mediante strumenti informatici e/o telematici, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate. Oltre al titolare, in alcuni casi, potrebbero avere accesso ai dati categorie di incaricati coinvolti nell’organizzazione del sito (personale amministrativo) ovvero soggetti esterni (come fornitori di servizi tecnici terzi, hosting provider, società informatiche).

Minori di diciotto anni
Questo sito e i servizi del titolare non sono destinati a minori di diciotto anni e il titolare non raccoglie intenzionalmente informazioni personali riferite ai minori. Nel caso in cui informazioni su minori fossero involontariamente registrate, il titolare le cancellerà in modo tempestivo, su richiesta degli utenti.

Diritti degli interessati
Ai sensi del Regolamento europeo 679/2016 (GDPR) e della normativa nazionale, l’utente può, secondo le modalità e nei limiti previsti dalla vigente normativa, esercitare i seguenti diritti:
– richiedere la conferma dell’esistenza di dati personali che lo riguardano (diritto di accesso);
– conoscerne l’origine;
– riceverne comunicazione intelligibile;
– avere informazioni circa la logica, le modalità e le finalità del trattamento;
– richiederne l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima, il blocco dei dati trattati in violazione di legge, ivi compresi quelli non più necessari al perseguimento degli scopi per i quali sono stati raccolti;
– nei casi di trattamento basato su consenso, ricevere al solo costo dell’eventuale supporto, i suoi dati forniti al titolare, in forma strutturata e leggibile da un elaboratore di dati e in un formato comunemente usato da un dispositivo elettronico;
– nonché, più in generale, esercitare tutti i diritti che gli sono riconosciuti dalle vigenti disposizioni di legge.
Le richieste vanno rivolte al titolare del trattamento.
Nel caso in cui i dati siano trattati in base ai legittimi interessi sono comunque garantiti i diritti degli interessati al trattamento (tranne il diritto alla portabilità che non è previsto dalle norme), in particolare il diritto di opposizione al trattamento che può essere esercitato inviando una richiesta al titolare del trattamento.
Le richieste vanno rivolte a Mons. Michele Giulio Masciarelli chiesafrancavilla@gmail.com oppure per iscritto presso l’abitazione del titolare del trattamento.
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio