20 Marzo 2019
percorso: Home > Pietà popolare

Te Deum cittadino

Dal Natale 2018 le comunità parrocchiali di Francavilla al Mare sono chiamate dai loro pastori a convenire, nell'ultimo giorno dell'anno, per ringraziare insieme Dio per tutti i benefici concessi nell'anno che si spegne. E' un dovere dell'uomo e del cristiano saper dire grazie a Colui che li ha creati, li sostiene e li conduce con mano provvidente al Porto eterno.
Tutti i fedeli delle cinque parrocchie della Città sono invitati a celebrare il rito di ringraziamento per sé e per tutti i compagni di vita e di fede che li circondano. L'appuntamento di preghiera è nella chiesa madre della nostra Città alla sera del 31 dicembre.


Te Deum cittadino 2018
Preghiera di ringraziamento per l'anno 2018
Dio di eternità,
che esisti da sempre a sempre,
Tu hai scosso
la buca nera del Nulla
con la vibrazione-fremito
del Tuo mistero di vita.

Per questo, anzitutto,
ti rendiamo grazie perché
così Ti offri come granito sicuro
per fondare la ‘casa dell’uomo’.

Creandoci, ci hai fatti a immagine
di Gesù, il Figlio del tuo amore:
così hai preso ad amare in noi
ciò che da sempre ami in Lui,
mentre Gesù si è innamorato
di noi dicendo che siamo più belli
dei gigli del campo e che valiamo
più di molti passeri.

Ti ringraziamo lo stesso,
Padre santo, benché
Tu abbia permesso
che ci pungessero spine e rovi
e ci bagnassero violente piogge
di lacrime salate…

Dio delle altezze,
Ti diciamo di nuovo grazie
perché Tu sei grande:
gli immensi spazi dei cieli
e delle terre umane
non Ti contengono
né i secoli che hai creato
Ti bastano per vivere.

Popoli, tempi e cose
sono solo grani di polvere
in paragone con quello che sei
e con quello che vivi...

Dio infinitamente umile,
Ti ringraziamo perché accetti
e stimi la nostra piccolezza.
Noi siamo contenti di presentarti
la nostra breve vita
che si muove intorno al perno
fragile del vento che ci avvita,
somma dei brevi respiri
dei compagni di vita
che, forse più deboli di noi,
ci soccorrono e ci sostengono.

Dio umile, piegato sulle miserie
del mondo, grazie perché
hai scelto il seme di Senape
come simbolo della piccolezza
dei beni di vita che abbiamo,
mentre molto godiamo perché
tenaci sono le zolle
dove Tu lo deponi…

Dio dei Cieli aperti,
che, sorridendo, crei
la luce del mattino,
Ti ringraziamo perché
diradi per noi la buiezza
della notte e indossi vesti
chiare per danzare con noi
le ore del giorno
e della prima sera.
Ti ringraziamo anche
perché Tu non ci porti mai
in un qualunque altrove,
ma negli spazi infiniti
della Patria trinitaria…



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata